In Senza categoria

Decreto Brunetta

qui il dossier Pd Camera
https://bit.ly/2VuK0wn


D’Elia riprende il mio intervento di ieri in Aula
https://lavocedellascuolalive.it/2021/08/05/ceccanti-riforma-pubblica-amministrazione-luci-ed-ombre-per-non-far-cadere-nel-vuoto-il-decreto-legge/?fbclid=IwAR3x0gFbL7zuka8GWCX0tQbW614ocHMFKXFdZB8wtDiRJwL6EvyJkF_mK14 
 
 
 
 
Il Consiglio costituzionale francese dà il via libera alla costituzionalità del green pass
 
Francia: per Corte Costituzionale green pass e’ legittimo

AGI0817 3 EST 0 R01 /= (AGI) – Parigi, 5 ago. – Di fatto la Corte Costituzionale francese ha convalidato il green pass nel suo complesso: ha infatti dato il ‘via libera’ al disegno di legge sanitario, votato il 25 luglio dal Parlamento, che estende il gren pass dal 9 agosto a bar, caffe’, ristoranti, aerei, treni e autobus, nonche’ a studi medici e centri commerciali. Il Consiglio costituzionale, inoltre, non ha neppure bocciato l’obbligo per gli operatori sanitari di vaccinarsi contro il Covid-19: “Il legislatore ha perseguito l’obiettivo del valore costituzionale della tutela della salute”. I giudici costituzionali, invece, hanno ritenuto che l’isolamento obbligatorio dei pazienti per 10 giorni non sia “necessario, opportuno e proporzionato” in quanto costituisce una privazione della liberta’ “senza una decisione individuale basata su una valutazione dell’autorita’ amministrativa o giudiziaria” (il ddl prevedeva l’isolamento obbligatorio di 10 giorni per chiunque fosse risultato positivo al Covid-19); e ha anche bocciato la possibilita’ del datore di lavoro di interrompere anticipatamente un contratto a tempo determinato per chi non e’ in possesso del ‘green pass’. Davanti ai deputati dell’Assemblea nazionale, prima della votazione del testo definitivo, era stato lo stesso premier Jean Castex ad annunciare che avrebbe fatto ricorso al Conseil Costitutionnel per verificare che il testo rispettasse la Costituzione. “Il green pass non e’ un attacco alle liberta’: sull’intero testo che vi sta davanti, riferiro’ la questione al Conseil Costitutionnel”, aveva detto. E anche deputati e senatori si erano avvalsi della Corte suprema per chiarimenti su diverse disposizioni del testo. (AG
 
 

https://www.conseil-constitutionnel.fr/decision/2021/2021824DC.htm

(testo integrale)
 
 
 


Recent Posts

Leave a Comment

Contatti

Scrivi una mail a stefano

Not readable? Change text. captcha txt