In Senza categoria

Comunicazione 09.04.24

 

Sulle riforme costituzionali e la collocazione euroatlantica dell’Italia Diotallevi sul Messaggero

 

Sulla Ue Sarcina sul Corsera e Melzi-Vigevani sul Sole

 

Su Usa e Ucraina Marinelli sul Corsera

 

Su Ue e Ucraina Cerasa sul Foglio

 

Su Cina e Ue Carretta sul Foglio

 

Sul bilancio Fubini sul Corsera

 

Sulla sinistra liberale Mancina e Diotallevi su Paradoxa

 

 

Mons. Paglia sul Corsera illustra sul Corsera il documento vaticano sulla dignità segnalando quelle che secondo lui sono rilevanti aperture, tra cui il non usare più l’espressione principi non negoziabili e l’ampiezza di tutti i temi che riguardano la persona, senza selezionarne alcuni a danno di altri.

In senso opposto Matzuzzi sul Foglio secondo cui ci sarebbe una continuità strettissima coi pontefici precedenti.

Si vedano poi  le critiche con tono molto rispettoso da una prospettiva esterna di Bonino sul Corsera.

 

Personalmente mi pongo, rispettosamente, due domande.

La prima è questa: a me non sfugge quello che è il lessico dottrinale tipico dei documenti di quella Congregazione e i relatori non hanno certo una mentalità da intransigentismo cattolico, ma quasi tutti i lettori che accedono al testo finiscono per avere l’impressione di una sorta di Sillabo, di elenco negativo di condanne. Questo genere letterario oggi è coerente con la maturazione dell’opinione pubblica che si vuole favorire oppure non è di per sé respingente?

La seconda: siamo sicuri che ci sia continuità col documento conciliare Dignitatis Humanae che si cita e che il testo dovrebbe e vorrebbe sviluppare? Esso, sulla scia dell’approccio liberale e costituzionalistico del padre Murray, aveva aperto la porta a una distinzione molto marcata tra affermazione di principi e ruolo limitato della legge positiva. Il tema dell’immunità dalla coercizione che viene richiamato dalla nota 28 del documento e che era stato sviluppato anche, riprendendolo da Murray, da Jacques Maritain, citato come pensatore esemplare dalla nota 25. Ma questo come si concilia con i punti 47, 48 e 51 su aborto, maternità surrogata, eutanasia e suicidio assistito, in cui, almeno a prima vista, si chiede che la legge, il diritto penale, assuma in modo pressoché immediato questi giudizi negativi? La legge positiva deve sempre punire ciò che si reputa negativo? Il concetto di legge si può sempre usare nella stessa accezione?

 

Comunque questo è il testo integrale:

https://press.vatican.va/content/salastampa/it/bollettino/pubblico/2024/04/08/0284/00588.html

 

 

Sulle opposizioni Martini su La Stampa

 

Sui partiti Palmerini sul Sole

 

Su politica e sospetti Adinolfi sul Riformista

 

Sul Pd Fusani sul Riformista, Preziosi sul Domani, Sorgi su La Stampa, Roncone sul Corsera, Patta sul Sole, Marra sul Fatto e qui Lavia

https://www.linkiesta.it/2024/04/conte-schlein-capibastone-zingaretti-pd/

 

 

Su Salvini Folli su Repubblica

 

 

 

Il dibattito sul premierato con Azzariti e Pinelli

https://www.radioradicale.it/scheda/725249/il-premierato-cambiera-la-democrazia

 

Segnalo le prossime iniziative sui temi istituzionali che trovate al link qui sotto:

9 aprile ore 16 discussione on line sul libro di Fabrizzi con Stegher e Califano

10 aprile ore 13 a Tor Vergata con Marco Macchia

12 aprile 20.30 a Treviso con l’associazionismo cattolico (insieme a Frosini)

13 aprile 9,30 a Affi (Verona) con la Fondazione Da Persico

15 aprile ore 16 ad Arezzo con Ghinelli, Pisaniello, Scatizzi, Fanfani, Patta, Bonafé, Boschi e Calderisi

18 aprile a Trento ore 15 con Cosulich, Ciolli e Piciocchi

 

La mia agenda

https://stefanoceccanti.it/agenda/

 

 

Per ricevere le comunicazioni via mail iscriversi qui:

https://stefanoceccanti.us17.list-manage.com/subscribe?u=4a0f6a739951cd8f1854e3956&id=b42a761815

 

 

Elenco aggiornato delle mie pubblicazioni (con i link per leggerle quasi tutte)

https://bit.ly/3sX4qKN

 

 

 

LINK SINTETICO

https://drive.google.com/drive/folders/1NiNHH8Kq3SKwag2we5cThaBB5sh-4bXS?usp=sharing

 

 

Stefano Ceccanti 

                                        

Professore ordinario di diritto pubblico comparato Roma La Sapienza

https://corsidilaurea.uniroma1.it/it/users/stefanoceccantiuniroma1it

 

Direttore del Master di Istituzioni Parlamentari “Mario Galizia”

https://web.uniroma1.it/mas_parlamenti/home

 

Recent Posts

Leave a Comment

Contatti

Scrivi una mail a stefano

Not readable? Change text. captcha txt