In Appuntamenti

Libertà religiosa
La FCEI organizza due Convegni

Roma (NEV), 13 marzo 2013 – Dopo le elezioni politiche, e nonostante il quadro istituzionale ancora incerto, la Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI) torna ad occuparsi con due Convegni del tema della libertà religiosa in Italia. A Roma e Milano, rispettivamente il 21 e il 22 marzo, gli evangelici italiani – insieme a giuristi, politici ed esponenti religiosi – vogliono ribadire la necessità di disciplinare la materia con una legge ad hoc (vedi NEV 10/13).
“Da tempo siamo impegnati in una campagna per sostituire le norme fasciste sui ‘culti ammessi’ con una legge rispettosa dei principi costituzionali di laicità e di pluralismo che si sono affermati anche nel corpo della società italiana”, spiega il pastore Massimo Aquilante, presidente della FCEI, nonché della Commissione delle chiese evangeliche per i rapporti con lo Stato (CCERS).
“Una legge per la libertà religiosa” è il titolo del convegno romano, organizzato in collaborazione con la CCERS, che si terrà dalle ore 15 presso il Centro Convegni Carte Geografiche di via Napoli 36. “L’idea dell’iniziativa romana è quella di stimolare parlamentari di diverso orientamento politico e culturale affinché si facciano garanti di una battaglia civile e democratica per la libertà religiosa di tutti”, ha sottolineato Aquilante. All’incontro interverranno i costituzionalisti ed ex parlamentari Stefano Ceccanti e Roberto Zaccaria che nelle precedenti legislature hanno seguito da vicino le vicende dei vari disegni di legge. Seguirà una tavola rotonda presieduta da Paolo Naso (commissione studi FCEI) con i parlamentari Laura Boldrini, Khalid Chaouki, Vannino Chiti, Benedetto Della Vedova, Lucio Malan, Corradino Mineo.
Il giorno successivo a Milano, presso la Sala del Grechetto di Palazzo Sormani in via Francesco Sforza 7, si parlerà di “Libertà religiosa nella società multiculturale e nello Stato laico”. Il Convegno, organizzato in collaborazione con la CCERS e il Centro culturale protestante di Milano, sarà incentrato sulla situazione lombarda, dove da sette anni una legge regionale impedisce o limita gravemente l’edilizia di culto di comunità non cattoliche e senza protezione giuridica, com’è il caso di chiese evangeliche senza Intesa, ma anche di comunità islamiche e ortodosse romene. L’incontro si configura come una giornata di studio e vedrà nella mattinata gli interventi di Massimo Aquilante, presidente FCEI; Samuele Bernardini del Centro culturale protestante di Milano; Marialisa D’Amico, giurista; Silvio Ferrari, giurista; Alberto Fossati, costituzionalista; Giulio Giorello, filosofo. Il pomeriggio sarà dedicato alla riflessione e al dibattito con la partecipazione dei membri del Consiglio Regionale della Lombardia Fabio Pizzul, Lucia Castellano, Sara Valmaggi, e dell’assessore al Comune di Milano Marco Granelli in rappresentanza del Sindaco.

Recent Posts

Leave a Comment

Contatti

Scrivi una mail a stefano

Not readable? Change text. captcha txt