In Senza categoria

preferite questa cultura barocca o il pragmatismo di Westminster? Esprimetevi liberamente

“Aspetti organizzativi per lo svolgimento della
seduta dell’Assemblea del 23 aprile 2020

Secondo quanto stabilito a seguito della riunione della Conferenza dei Presidenti di gruppo del 22 aprile, nella seduta odierna, a partire dalle ore 18.45, avranno luogo le dichiarazioni di voto sulla questione di fiducia posta dal Governo sull’articolo unico del disegno di legge di conversione del decreto-legge cd. “Cura Italia”.
A partire dalle ore 20.15, avrà inizio la votazione per appello nominale sulla questione di fiducia, secondo le medesime modalità seguite nella seduta dello scorso 15 aprile.
Fatti salvi i ministri che ne facciano richiesta, eventuali ulteriori richieste di anticipazione del voto non saranno accolte, al fine di non ritardare lo svolgimento della chiama stessa.
Non saranno inoltre effettuati reinserimenti nell’elenco dei nominativi dei deputati che non abbiano risposto alla chiama, i quali potranno comunque esprimere il proprio voto in una seconda chiama.
Al fine di evitare assembramenti anche all’esterno dell’Aula (Transatlantico, Cortile d’onore), sono state stabilite le seguenti fasce orarie per l’accesso in Aula sulla base dell’ordine alfabetico dei cognomi dei deputati, a partire dal deputato Portas, estratto a sorte al termine della seduta dell’Assemblea di ieri:< • ore 20.15 – 20.30 : da Portas fino alla fine della lettera S • ore 20.30 – 20.40 : lettere T – U – V – Z • ore 20.40 – 20.55 : lettere A-B • ore 20.55 – 21.05 : lettera C • ore 21.05 – 21.20 : lettere D -E – F • ore 21.20 – 21.35 : lettere G – I – L • ore 21.35 – 21.45 : lettere M – N – O • ore 21.45 – 21.55 : lettera P fino a Porchietto I deputati faranno ingresso in Aula dal lato sinistro all’orario stabilito per ciascuna fascia, e vi prenderanno posto; al momento della chiama sono invitati a scendere al centro dell’emiciclo e dichiarare il voto,e quindi a lasciare l’Aula dall’ingresso del lato destro e a non assembrarsi negli spazi antistanti l’Aula. Al fine di facilitare le operazioni, i monitor presenti nel Transatlantico e nel Cortile d’onore trasmetteranno l’immagine del pannello elettronico dell’Aula che riporta i cognomi dei deputati durante la chiama. Ulteriori monitor saranno collocati nella Galleria dei Presidenti e presso l’Ingresso principale. La chiama potrà essere inoltre seguita – come sempre – tramite smartphone e tablet collegandosi alla web-tv. I deputati nell’attesa della propria fascia oraria di ingresso in Aula potranno sostare nei diversi spazi disponibili al Piano Aula, in modo da distribuire le presenze nei diversi locali ed evitare assembramenti. Inoltre, gli assistenti parlamentari presenti in Transatlantico – che saranno dotati di microfoni – coadiuveranno i deputati ai fini dell’ordinato ingresso in Aula, ricordando in particolare di mantenere la distanza di sicurezza. L’accesso al piano Aula sarà consentito solo ai deputati e ai dipendenti della Camera la cui presenza èindispensabile ai fini della seduta. Una volta conclusa la votazione sulla questione di fiducia, si procederà alò parere del Governo sugli ordini del giorno. Successivamente, l’esame del provvedimento sarà interrotto e riprenderà nella seduta di venerdì 24 aprile, a partire dalle ore 8.30, con votazioni non prima delle ore 12.”

Recent Posts

Leave a Comment

Contatti

Scrivi una mail a stefano

Not readable? Change text. captcha txt