In Diario
Vogliono far cadere Renzi, emendamenti strumentali (ANSA) – ROMA, 09 AGO – “Mi si invita a discutere nel merito, perche’ sono professore, ma qui il merito non c’entra piu’ nulla”, gli emendamenti sono solo un atto “non politico, ma strumentale”. Lo afferma al Quotidiano nazionale il costituzionalista Augusto Barbera. “Faccio due esempi – spiega Barbera -. Forza Italia ha votato questo stesso testo lo scorso anno al Senato, poi ha cambiato idea. Alcuni della minoranza Pd, anche ex presidenti di Regione che per anni hanno sostenuto la tesi del Senato delle regioni, all’improvviso scoprono le virtu’ del Senato elettivo”. L’obiettivo, aggiunge il costituzionalista, “per alcuni, come Forza Italia, e non solo, e’ riaprire il capitolo della legge elettorale, prevedendo un premio alle coalizioni e non alla lista piu’ votata” e per gli altri, “mettere in difficolta’ Renzi e magari (non voglio fare processi alle intenzioni) arrivare ad un Renzi bis allargato alla minoranza”.(ANSA). Y43 09-AGO-15 11:03 NNNN
Recent Posts
Showing 0 comments
  • Paolo Ferrario
    Rispondi

    L’ha ribloggato su POLITICHE SOCIALI e SERVIZIe ha commentato:
    Augusto Barbera: Alcuni della minoranza Pd, anche ex presidenti di Regione che per anni hanno sostenuto la tesi del Senato delle regioni, all’improvviso scoprono le virtu’ del Senato elettivo”

Leave a Comment

Contatti

Scrivi una mail a stefano

Not readable? Change text. captcha txt