In Senza categoria

Libertà religiosa: Ceccanti (Pd) al Governo: rinnovare quattro Commissioni scadute da oltre due anni: Non restringere la collaborazione solo alle emergenze

Insieme ai colleghi Boldrini, Ciampi, Fassina, Gariglio, Pezzopane, Quartapelle, Serracchiani, Siani, Verini, Viscomi, ho presentato un’interrogazione al Presiedente del Consiglio perché da più di due anni sono scadute ben quattro commissioni governative.
Si tratta della Commissione interministeriale per le intese con le Confessioni religiose, della Commissione consultiva per la libertà religiosa, della Commissione governativa per l’attuazione delle disposizioni dell’Accordo tra Italia e Santa Sede e della Commissione governativa avente il compito di procedere alla revisione dell’importo deducibile ed alla valutazione del gettito della quota IRPEF al fine di predisporre eventuali modifiche.
Questa sollecitazione è doverosa.
Le recenti vicende relative alle limitazioni alla libertà di culto hanno richiesto una collaborazione molto stretta con tutte le confessioni religiose per poter riprendere in sicurezza e tempestivamente le celebrazioni dei vari culti, collaborazione sollecitata dal Parlamento nel corso della conversione del decreto 19 e prontamente attuata dal Governo-
Tale collaborazione non può però essere episodica e relativa solo ad emergenze.
E’ necessario che le istanze di collaborazione già previste nell’ordinamento siano tutte regolarmente funzionanti per il bene comune del Paese.

Recent Posts

Leave a Comment

Contatti

Scrivi una mail a stefano

Not readable? Change text. captcha txt